Installazione e configurazione Tema Grafico

Se stai leggendo questo articolo é perchè probabilmente hai già acquistato il tuo dominio, hai già configurato le caselle email, hai già installato wordpress ed ora sei pronto ad installare il tema grafico, ma di cosa si tratta?

Il tema grafico non è niente altro che un’interfaccia, più completa e dettagliata di quella base di WordPress, con cui andremo a stabilire tutti gli aspetti grafici del nostro sito: colori, font, impaginazione, menù, eccetera, eccetera, eccetera… perchè ci sono davvero tante, tantissime impostazioni e settaggi da controllare e stabilire.

Se per installare un tema grafico basta un solo click è altrettanto vero che, sia scegliere il tema stesso che configurarlo, sono due cose moooolto più lunghe, e necessitano entrambe di molta attenzione e ragionamento.

Ci sono temi molto belli al colpo d’occhio che però poi si rivelano delle vere e proprie ciofeche in termini di usabilità e configurazione, ossia sono limitati e magari non ti consentono di fare delle modifiche piuttosto semplici, oppure devi ricorrere al linguaggio html o css per risolvere problemi apparentemente da nulla che però non sono contemplati nel tema stesso. E ci si ritrova a fare notte e a perdere tempo prezioso per fare delle cose davvero piccole… è frustrante!

Allora per prima cosa bisogna fare molta attenzione al tema che si acquista, come si fa?

Per prima cosa io vado su piattaforme famose, quelle più usate, come Themeforest ad esempio, e li dentro ce ne sono una valanga di temi, poi cerco i temi più usati e più venduti, come BeTheme o Avada per citarne un paio… e vado sul sicuro perchè questi temi oltre a fornirti una marea di Template preimpostati tra cui scegliere il proprio punto di partenza, ti offrono anche infinite possibilità di personalizzazione fino nei minimi dettagli, al punto che molti di questi settaggi addirittura li ignoreremo.

C’è da tener d’occhio anche il builder con cui i temi sono creati, com Elementor, Visual Composer, Muffin, ecc… e anche qui si apre un mondo…

In linea di massima è bello trovare una linea grafica che ci piace e poi riprodurla manualmente in un tema “neutro” come Hello, oppure Ocean, con il builder che preferiamo fino ad arrivare al risultato. Questo perchè come per il tema che può essere limitante, spesso anche i template diventano un pò “chiusi” in tanti casi e diventa difficile muoversi rapidamente all’interno.

Non voglio incasinarti le idee, ma sono davvero tanti fattori quelli che si mescolano, relativi non solo l’usabilità, ma la possibilità poi di interfacciare determinati plugin importanti come ad esempio i multilingua, i seo, gli autoposter… no lasciamo stare o ti complico troppo le idee.

In definitiva, so come si fa, tu mostrami come vuoi il sito e io vedo di crearlo su misura per te configurando il tema che hai scelto oppure creando la grafica manualmente conun tema che scelgo io… il risultato non cambia, se non in meglio!